| Accedi

ITIS Abate Salvatore Lirelli

ITIS Abate Salvatore Lirelli
Via Lirelli, 17 loc. Cascine d’Agnona
tel 0163 200127 – fax 0163 200124
e-mail: itis-lirelli@iis-lancia.it

Visualizzazione ingrandita della mappa

LA STORIA

1972 – A Gattinara nasce la sezione staccata dell’ITIS Faccio di Vercelli

1974 – la sede viene spostata a Borgosesia nei locali del comune zona Santa Marta con la definitiva assegnazione della specializzazione meccanica

1975 – l’ITIS si sposta in corso Vercelli nei locali di una ex fabbrica. Per il personale, quel periodo, è stato vissuto come un momento di vero pionierismo didattico, in quanto non si era dotati di tutti i laboratori, quindi si sopperiva con spostamenti nella sede centrale di Vercelli, in alcuni casi addirittura alla Scuola Camerana di Torino.

1983 – Anno di autonomia didattica con l’assegnazione del primo Preside prof. Tripodi Giuseppe e della Segretaria Amministrativa Vinzio Lorenzina.

1985 – Spostamento nella attuale sede di Regione San Martino di Agnona, luogo che diede i natali all’abate Lirelli (insigne geografo, cartografo, esperto di fisica celeste, nato nel 1751 e morto nel 1811) a cui si intitolerà in seguito la scuola

1986 – Istituzione del primo Laboratorio di Informatica con i primi 5 PC Olivetti m24 – Realizzazione del Laboratorio Tecnologico con le varie attrezzature e l’acquisto della Fresatrice a C.N.C

1987 – Realizzazione dei laboratori di Termodinamica e di Fluidodinamica – 1° corso di Informatica per i docenti tenuto dal prof. Buffa Pietro Carlo

1987 – Istituzione della specializzazione Chimica Industriale

1988 – Approvazione della sperimentazione nella meccanica del progetto ERGON. Inizia la realizzazione dei nuovi laboratori di Chimica.

1991 – Inizio dei nuovi corsi Ergon e realizzazione del nuovo laboratorio di Automazione Industriale

1994 – Primi diplomati del Progetto Ergon

1996 – Realizzazione dell’aula di Disegno Tecnico col l’inserimento delle prime stazioni CAD singole per ogni alunno Informatizzazione della Segreteria

1997 – 1° allacciamento alla rete Internet